giovedì, Agosto 11, 2022
Hybrid Electric

Pioggia nella vaschetta tergicristalli: l’idea che piace a Ford

Utilizzare l’acqua piovana per rabboccare il piccolo serbatoio dei tergicristalli può sembrare apparentemente una banalità.

Di fatto non lo è però – almeno per il semplice fatto che nessuna automobile, al momento – è in grado di farlo. Probabilmente saranno però le vetture Ford a sfruttare questa piccola grande idea. A partorirla è stata la fervida fantasia di due bambini che hanno partecipato ad un concorso presentando la parte pratica di un problema realmente vissuto.

I due bimbi infatti, colti da un temporale, hanno pizzicato il padre alle prese con il serbatoio dei tergi vuoto. Una situazione del tutto paradossale come hanno riportato gli stessi ragazzi che sono stati proprio colpiti dal fatto che ci fosse in acqua abbondanza, ma nemmeno una goccia dove davvero poteva essere utile. Detto, fatto – messa in pratica una possibile soluzione che raccolga l’acqua piovana per destinarla al serbatoio dei tergicristalli  – dal quartier generale Ford si sono subito offerti per testarne l’eventuale omologazione su una S-Max.

E raccogliere l’acqua sufficiente a riempiere l’apposita vaschetta è anche un “gioco da ragazzi” – non a caso! Basta la pioggia battente di 5 minuti per colmare quella di una Ford S-Max – e per farlo è stato sufficiente collegare con alcuni tubi in gomma (dotati di filtri) i tergi alla vaschetta del liquido. Vedremo questo “uovo di Colombo” su tutte le auto? E’ presto per dirlo, ma i presupposti per trasformare un’idea così interessante e utile – ma soprattutto di facile realizzazione – ci sono davvero tutti.

 

 

Lascia un commento