domenica, Dicembre 4, 2022
Test Drive

Ford Fiesta 1.0 Ecoboost benzina: 100 CV e tre cilindri

Disponibile con carrozzeria a tre o a cinque porte, la compatta dell’ovale blu si conferma anche con questa versione turbo a benzina un’utilitaria dal look grintoso che non passa inosservato.

Il frontale è la parte più accattivante,  impreziosito dalla mascherina a esagono. Belli anche i gruppi ottici orizzontali, estesi fino al portellone, che di fatto rappresentano la differenza più visibile tra l’attuale Fiesta e il modello finito in soffitta. L’abitacolo ci accoglie con materiali di qualità ed una discreta cura per quanto riguarda gli assemblaggi. Si porta a casa uno stile moderno senza troppi fronzoli che riesce a strizzare l’occhio al pubblico più giovane rinunciando a soluzioni estetiche stravaganti.

Abbiamo quindi a che fare con una plancia classica, ma allo stesso tempo ricca di info sulle funzioni della vettura, i comandi sono ben visibili e al fianco del cruscotto spunta il nuovo display centrale che ospita il sistema di infotainment.

Una rinnovata Ford Fiesta perfetta per viaggiare con quattro passeggeri, mentre la larghezza del divano posteriore consente sì di ospitare un quinto passeggero,  ma a discapito di spazio e comfort. Il comportamento di guida è invece sempre all’altezza con volante e leva del cambio precisi – mentre il rollio in curva è decisamente limitato, e a guadagnarne sono la tenuta di strada e la sensazione di sicurezza. Tra i motori a benzina – tutti a tre cilindri – abbiamo il 1.1 non troppo brillante e il turbo da 100 CV della nostra prova – decisamente più divertente e brioso.

Lascia un commento