giovedì, Dicembre 8, 2022
Hybrid Electric

Sistemi di avviamento: da Mazda solo quelli a “ioni di litio”

Mazda è pronta ad abbandonare gli accumulatori di energia al piombo per sostituirli con molto più leggeri ed affidabili agli ioni di litio.

La conferma è arrivata a margine della firma della partnership con Eliiy Power e Ube Industries, con i quali fra tre anni partirà la produzione di tecnologie a 12 Volt più performanti e con più resistenza a calore e urti

Nel comunicato ufficiale si da’ forza al funzionamento di questo nuovo tipo di batterie da interpretarsi in linea con le considerazioni “delle limitazioni all’uso del piombo introdotte nelle norme di tutela ambientale in alcuni Paesi, sia dell’obiettivo dei progettisti di ridurre il peso dei veicoli per favorire il risparmio di carburante. Sinora il loro utilizzo sui veicoli a motore è stato limitato dall’esigenza di avere batterie che resistessero alle elevate temperature presenti nel vano motore e alle potenziali forze d’urto che si generano in caso di collisione. Con questo nuovo progetto, Mazda, Eliiy Power e Ube Industries uniranno le rispettive competenze tecniche per superare questi problemi”.

Lascia un commento