lunedì, Agosto 15, 2022
News

Opel Insignia GSi 2018, la sportiva del fulmine

Il listino parte dai 43.550 Euro della Grand Sport (berlina) e da 44.550 Euro per la Sports Tourer (station wagon).

Anche le berline e le familiari si arrabbiano e da casa Opel ecco servite le varianti più pepate firmate Insignia, tradizionalmente contrassegnate dalla sigla GSi. A muovere entrambe le carrozzerie, berlina e wagon – ci pensa di base un motore BiTurbo diesel da 2 litri di cilindrata e 210 CV di potenza. Una soluzione adatta a muovere la nuova Insignia GSi con la corretta vivacità. La coppia sfiora i 500 Nm – già pronta viaggiando a fil di gas e le prestazioni trasformano la “medio-grande” tedesca in una vera e propria sportiva. Si stacca da fermi a 100 Km/h in 7,9 secondi per una velocità massima di 233 orari. Ma volendo è possibile anche rivolgersi al tradizionale benzina – sempre “duemila”, ma da 260 CV. In questo caso l’asticella delle prestazioni sale ulteriormente con una massima, rigorosamente auto-limitata – di 250 Km/h.

Quel che convince un po’ meno resta il design, non troppo personale e di stampo “razional-teutonico” – ma va detto che il risultato finale ci restituisce un’Insignia GSi sì formale, ma dal look elegante,

Il resto è tutto fedelmente ereditato dalla sorelle “normali” – e sono ovviamente la capacità di carico e la versatilità degli interni a dettare legge. Dietro si conta su un bagagliaio che viaggia tra i 560 e i 1.665 litri e i sedili della seconda fila, frazionabili nella proporzione 40-20-40 consentono di sfruttare lo spazio al millimetro.

Lascia un commento