domenica, Dicembre 4, 2022
Eventi

Toyota Aygo 2018: il restyling a Ginevra

La piccola city car giapponese debutta al Salone di Ginevra con un restyling leggermente rivisto e con delle novità meccaniche.

Toyota Aygo

Il look esterno della Toyota Aygo

Esteticamente la nuova Toyota Aygo 2018 presenta il classico design a x nella parte frontale, i fari si presentano ridisegnati sfoggiando il nuovo Keen Look che integrano luci diurne a LED con una nuova grafica. Il colore delle cornici attorno ai fari possono essere  in nero, argento o nero lucido, mentre la sezione inferiore della griglia è stata rinnovata con ritocchi discreti. La nuova Aygo presenta lo stesso profilo laterale del modello attuale, ad eccezione dei nuovi cerchi in lega da 15 pollici, mentre i gruppi ottici posteriori sono stati riadattati seguendo lo stile di quelli anteriori.  Sul nuovo modello della Aygo sarà possibile scegliere anche due nuove colorazioni ovvero il Magenta e il Blue.

Come si presentano gli interni

All’interno della Aygo 2018 troviamo nuovi tessuti per i sedili,  la possibilità di scegliere nuovi combinazione di colori e nuove tonalità per l’illuminazione. La piccola giapponese migliora anche sotto l’aspetto dell’insonorizzazione, diminuite anche le vibrazioni, grazie all’introduzione di materiali fonoassorbenti .

Sotto il cofano della Toyota Aygo

Gli ingegneri Toyota hanno lavorato per migliorare il motore tre cilindri da 1.0L che sviluppa 72 CV di potenza a 6.000 giri e vanta una coppia massima di 93 Nm a 4.400 giri, abbastanza per garantirle uno scatto da 0 a 100 km/h in 13,8 secondi e 160 km/h di velocità massima. Ottimizzati anche i consumi, infatti ora dichiara tra i 4,1 e i 3,9 litri per 100 km, con emissioni comprese tra i 93 e gli 86 grammi di CO2 ogni km percorso. Tutto ciò grazie  all’aerodinamica perfezionata, agli pneumatici a basso coefficiente di resistenza e al sistema Start/Stop.

I sistemi di Assistenza alla Guida

Non mancano i sistemi di assistenza alla guida come il Pre-Collision System (PCS) che rileva altri veicoli nella parte anteriore e riduce il rischio di colpirli da dietro e il sistema Lane Departure Alert (LDA) che monitora i contrassegni delle corsie e aiuta a prevenire incidenti e scontri frontali causati dall’abbandono delle corsie.

Gli allestimenti pensati per la Aygo sono in grado di soddisfare i gusti e le esigenza dei diversi target di clienti. Vedremo la nuova Toyota Aygo 2018 con i due allestimenti, x-play e x-clusiv, accompagnati dalle edizioni speciali x-cite e x-trend.

Lascia un commento