giovedì, Dicembre 8, 2022
News

Citroen C4 Cactus: squadra perdente, si cambia

Addio air bump, addio sogni di gloria, addio vecchia Cactus, gettiamo nel secchio tutto il progetto e ricominciamo da capo che e’ meglio.

Citroen C4 Cactus

Nuova Cactus abbandona l’identità un po naif che l’aveva penalizza fin dal suo esordio e si ripresenta con uno stile molto più nazional popolare che tanto riprende dalla sorellina C3 Aircross. Ovviamente spariscono o quasi gli antiestetici “patacconi” laterali denominati air bump, si affina nelle forme e finalmente dispone di sedili dall’imbottitura comoda e contenitiva, insomma non ci si affonda più come in una tinozza. Cosi come spariscono il cambio automatico robotizzato al volante e il relativo divanetto anteriore da auto anni 50.

Ciao, ciao senza rimpianti a tutto o quasi insomma, perchè purtroppo rimangono i cristalli posteriori con apertura a compasso che faranno pur risparmiar qualcosa all’azienda ma di sicuro si tirano appresso una valanga di improperi dai malcapitati passeggeri… Ma si sa, non si può aver tutto nella vita. Il prezzo d’accesso alla nuova C4 Cactus parte da 17.900 euro, non pochi, ma che servono per avere sotto al cofano il tre cilindri sovralimentato da 110 cv (in alternativa c’e’ il 130 CV) e per chi ama diesel il 1.600 da 100 CV. Buona vita a te nuova Cactus!

Lascia un commento