domenica, Agosto 14, 2022
Hybrid Electric

Seat Ibiza – Arriva la versione a metano

Arriva la Seat Ibiza alimentata a metano e arriveranno altri modelli provenienti dal gruppo Volkswagen.

Seat IbizaTGI

Seat per la nuova Ibiza arricchisce la gamma delle motorizzazioni con 1.0 TGI, turbo a metano.  L’Ibiza TGI rappresenta il terzo modello a metano della casa dopo la Mii e la Leon e sarà seguita anche dalla Arona. Esteticamente e nelle dotazioni non si differenzia dalle altre, gli interni ne ripercorrono lo stesso stile, con la differenza che sul cruscotto, accanto al contagiri è presente l’indicatore del livello di metano. Sulla nuova Ibiza la distribuzione ha un diagramma diverso, sono state rinforzate le sedi valvole e nuovi sono anche i pistoni e il turbocompressore: i primi sono rivestiti in nickel-cromo e dotati di segmenti specifici, il secondo ha una girante più leggera per migliorare la risposta. Il serbatoio per il metano è in acciaio ad alta resistenza, contiene 13 kg di gas ed è posizionato sotto il piano di carico riducendo però la capacità del bagagliaio che scende da 355 a 262 litri e non c’è più la possibilità di avere ruota o ruotino di scorta.

Il nuovo motore è un 1.0 l tre cilindri turbocompresso da 90 CV massima ed è abbinato a un cambio manuale a 5 marce. La casa dichiara un’autonomia complessiva di 1.155 km dei quali 400 a metano. La Seat Ibiza in città si guida benissimo, buona la tenuta e la precisione dello sterzo così come la risposta di telaio e sospensioni. In Italia l’Ibiza TGI è disponibile in tutti i livelli di equipaggiamento della gamma: Reference, Style Excellence, FR e Business.

La Seat Ibiza parte da un listino di 16.050 euro per l’entry level Reference fino ad arrivare ai 19.050 euro delle FR e Excellence.

 

Lascia un commento