giovedì, Dicembre 8, 2022
News

Skoda Fabia 2018 il restyling al Salone di Ginevra

Sono state diffuse le prime immagini della nuova Skoda Fabia in attesa al debutto al Salone di Ginevra e che verrà commercializzata per il mercato europeo nella seconda parte dell’anno.

Skoda Fabia

Per il momento il marchio ceco ha diffuso soltanto alcuni scatti delle versioni a cinque porte e wagon, senza mostrare l’abitacolo, rimandando le informazioni complete alla conferenza stampa della rassegna svizzera.

Le novità della Skoda Fabia 2018

La nuova Skoda Fabia presenta nuovi gruppi ottici a LED, il design del frontale modificato, allineandosi a quello degli altri modelli più recenti del marchio. I gruppi ottici anteriori e posteriori adottano ora la tecnologia a Led, mentre sulla sola cinque porte è prevista anche la possibilità di montare pneumatici sportivi su cerchi di lega da 18″. Gli interni sono stati aggiornati introducendo un nuovo quadro strumenti e finiture inedite con varianti bicolore per i sedili.

Sulla rinnovata Fabia troviamo nuovi dispositivi Adas per l’assistenza alla guida. Sono stati introdotti il Blind Spot Detection, il Rear Traffic Alert e il Light Assist, con quest’ultimo dedicato alla gestione automatica degli abbaglianti. L’infotainment prevede il sistema Skoda Connect con display da 6,5 pollici e funzione SmartLink+ la connessione degli smartphone. Presenti le soluzioni “simply clever” tipiche della Skoda, ovvero il piccolo accessorio per grattare il ghiaccio dal vetro, è ora utilizzabile anche per misurare i millimetri rimanenti del battistrada dei pneumatici. Inoltre, sono previste in opzione le prese Usb per i passeggeri posteriori e una speciale torcia a Led alloggiata nel bagagliaio della versione Wagon.

La gamma dei propulsori è articolata solamente sulle unità tre cilindri benzina, il 1.0 MPI aspirato da 60 e 75 CV e il 1.0 TSI sovralimentato da 95 e 110 CV, quest’ultimi con filtro antiparticolato e con l’automatico Dsg in opzione per la sola unità più potente.

Una scelta importante è quella dell’uscita di scena del diesel. Quanto dichiarato nel  comunicato ufficiale, le unità più recenti a benzina sono capaci di offrire valori di consumo ed emissioni paragonabili ai diesel e per questo è stata decisa la nuova strategia per il segmento.

Lascia un commento