venerdì, Agosto 19, 2022
News

La più cattiva di tutte le 911 è pronta per tornare

Il rombo della “verdissima” 911 GT3 RS è ormai pronto per essere svelato al pubblico nell’ormai imminente Salone di Ginevra. Porsche 911 GT3 RS

Le prime foto sono comparse su internet e si stanno velocemente diffondendo. Numerosi gli accorgimenti aereodinamici che non possono sicuramente mancare su una GT3 RS come: generose prese d’aria, alettone posteriore extra large e grandi cerchi in lega che ospitano l’impianto frenante con pinze gialle.

Motore Boxer marchio di fabbrica 

Sotto il cofano pulserà l’immancabile 6 cilindri, ovviamente boxer, ovviamente aspirato, da 4 litri in grado di generare 520 CV. Motore aspirato abituato a girare in alto, il picco di potenza si raggiunge infatti a 8.000 giri, cifre ben diverse da quelle degli ultimi motori turbo a cui siamo abituati. Trazione rigorosamente posteriore, come da tradizione Porsche, la GT3 RS è in grado così di bruciare lo 0-100 Km/h in 3,2” toccando i 330 Km/h come velocità di punta.

Dedicata alla performance

Sarà disponibile anche il pacchetto Clubsport dedicato agli amanti della pista che la equipaggia di cinture di sicurezza a 6 punti, estintore e roll-bar in alluminio. Anche di serie però la dotazione non sarà sicuramente tra le più lussuose puntando così sulla concretezza per risparmiare peso ed aumentare le performance, presenti infatti sedili con guscio in carbonio, fettucce di nylon al posto delle maniglie e pannelli fonoassorbenti ridotti al minimo.

Lascia un commento