sabato, Agosto 20, 2022
Eventi

Renault rinnova la partnership con la Nazionale di Rugby

La Federazione Italiana Rugby e Renault Italia hanno siglato l’accordo di rinnovo che conferisce a quest’ultima la qualifica di sponsor ufficiale della Nazionale Italiana di Rugby. La partnership si fonda sulla condivisione dello stesso universo valoriale appartenente allo sport del rugby e alla Marca della Losanga.

Il contratto di sponsorizzazione per l’anno 2018 è stato firmato oggi, a Roma, dal Presidente della Federazione Italiana Rugby, Alfredo Gavazzi, e dal Direttore Generale di Renault Italia Bernard Chrétien, alla vigilia dell’importante test-match tra la Nazionale Italiana Rugby e l’Inghilterra, valido per la prima giornata del NatWest 6 Nazioni 2018.

Per celebrare il rinnovo di questo sodalizio, Renault lancia Kadjar Sport Edition, una versione che accresce il carattere sportivo e robusto del Crossover di segmento C, grazie a nuovi elementi di design. In occasione del match del 4 febbraio, l’auto sarà in esposizione statica presso lo stand Renault, all’interno del villaggio terzo tempo.

Anche quest’anno, pertanto, Renault sarà al fianco della Nazionale Italiana di Rugby nelle sfide che compongono il prestigioso NatWest 6 Nazioni, il più importante torneo internazionale di rugby a 15 dell’Emisfero Nord, che dal 2000 vede la partecipazione anche dell’Italia.

A margine della conferenza stampa di annuncio del rinnovo della partnership e al termine del Captain’s Run di rifinitura svolto dagli Azzurri sul prato dell’Olimpico, sono state consegnate al Commissario Tecnico Conor O’Shea e al Presidente della FIR Alfredo Gavazzi un Nuovo Renault Koleos e una Renault Talisman, i primi 2 dei 32 veicoli che costituiscono la flotta Renault che sarà utilizzata dallo staff tecnico della Squadra Nazionale e da altro Personale della FIR.

Attraverso il rinnovo della sponsorship della Nazionale Italiana di Rugby, Renault conferma la sua anima sportiva che la vede impegnata nel Campionato di Formula 1, nei rally ed in pista, oltre che nel Campionato di Formula E.

Lascia un commento