sabato, Agosto 20, 2022
News

Ducati Monster 821 2018 – l’icona si rinnova

In Casa Ducati viene presentata il nuovo Monster 821, la iconica moto erede della Monster 900, si rinnova in occasione del 25°compleanno.

Ducati Monster 821

Ducati presenta in anteprima il nuovo Ducati Monster 821, che mantiene la sua personalità 100% Monster e rappresenta l’essenza della vera “sport naked”. Essenziale e sportivo, agile e performante, il Monster 821 combina alla perfezione prestazioni e facilità di guida.

Ducati Monster 821: le sue caratteristiche

Le linee del Monster 821 si presentano snelle, agili e sportive grazie al serbatoio a coda che sono stati completamente ridisegnati. Nuovo anche il faro con un design classico e contemporaneo allo stesso tempo. Sul Moster 821 debutta anche il cruscotto TFT a colori con indicatore di marcia e di livello carburante, come accessorio è disponibile il Ducati Quick-shift. Oltre al classico colore giallo Ducati, il Monster 821 è disponibile anche in rosso e in nero opaco.

 Monster 821 sicurezza in ogni condizione

Ducati Monster 821 dispone di serie del Ducati Safety Pack che comprende l’ABS Bosch e il controllo di trazione Ducati Traction Control, entrambi regolabili su più livelli in funzione delle condizioni stradali e dello stile di guida del pilota. L’elettronica evoluta del Monster 821 include anche i Riding Mode e i Power Mode, garantendo un elevato livello di sicurezza sempre e ovunque.

Il motore garantisce divertimento e fruibilità

A muovere il nuovo Ducati Moster 821 è il motore bicilindrico Desmodromico Testastretta 11°, “respira” attraverso corpi farfallati a comando Ride-by-Wire, è omologato Euro 4 e assicura una potenza massima di 109 CV  a 9.250 giri/minuto e una coppia massima pari a 8,8 kgm a 7.750 giri/minuto.
Questo motore garantisce divertimento e fruibilità alla portata di ogni pilota che si mette alla guida di un vero Monster, inoltre assicura lunghi intervalli di manutenzione e costi di gestione ridotti: il cambio olio è previsto ogni 15.000 Km – o 12 mesi – e il controllo gioco valvole – Desmo Service – ogni 30.000 km.

 

Lascia un commento