lunedì, Agosto 15, 2022
News

Range Rover Velar 2018: ecco com’è

Continua l’offensiva della casa inglese al segmento dei SUV e l’ultima arrivata è la Range Rover Velar 2018.

Di fatto abbiamo a che fare con una carrozzeria poco più piccola della sorellina Range Sport – ma dal look più moderno e al passo coi tempi. Certo, il recente design del brand di proprietà degli indiani di Tata Motors non può certo dirsi rivoluzionario, ma senz’altro può incontrare i gusti di un certo tipo di clientela tradizionalista.

E’ solo 4×4

Le caratteristiche meccaniche sono votate al fuoristrada più estremo e le dimensioni non certo da utilitaria ne rendono decisamente complicato l’utilizzo quotidiano. La trazione a disposizione è quindi esclusivamente 4×4 – condita da una trasmissione automatica a 8 marce. Per i motori occhio a bollo e assicurazione – sono tutti sovralimentati con due benzina da 250 o 381 CV e altrettanti diesel – il più piccolo e abbordabile da 179 CV e un più brillante ed esagerato da 300 unità.

Poco spazio dietro

Salendo a bordo della Range Rover Velar ci accoglie un’atmosfera lussuosa, quella che ci si aspetta quando si strappa un assegno base attorno ai 60 mila Euro. I materiali sono di discreta qualità, con grande impiego di pelle e legno. Un po’ più deludente è infine l’abitabilità. I cinque occupanti trovano spazio comodamente, ma considerate le dimensioni faraoniche degli esterni le gambe di chi siede sulla seconda fila sono sempre un po’ sacrificate.

Foto Range Rover Velar 2018

Lascia un commento