sabato, Agosto 20, 2022
News

McLaren 570S Spider 2017: la “scoperta” di Woking

Tempo di sole e vacanze all’aria aperta e allora perché non portarsi in garage una “scoperta” di quelle che valgono. Ecco la nuova McLaren 570S Spider 2017 – versione “capelli al vento” della gemella coupé. Rispetto alla versione coperta pesa appena 46 Kg in più, ma non per questo rinuncia alle prestazioni da sportiva estrema. Tocca facili facili i 328 Km/h e scatta da 0 a 100 Km/h in soli 3,2 secondi.

McLaren-570S_Spider

 

Per vederla nelle concessionarie McLaren basterà attendere il prossimo mese di agosto – per un listino che si annuncia in linea con quello di una dreamcar, ma tutto sommato in linea con il segmento di appartenenza. Per portarla a casa bastano 214.450 Euro – per il “modello” base s’intende.

Il telaio è realizzato in fibra di carbonio “MonoCell II”, mentre il tetto apribile – suddiviso in due parti – si apre e chiude in 15 secondi e fino alla velocità massima di 40 Km/h; insomma: “aprirla” partendo al verde del semaforo per attirare l’invidia degli altri automobilisti non dovrebbe essere un problema!

Le prestazioni di cui sopra non arrivano per caso. Sotto la fibra di carbonio della nuova McLaren 570S Spider 2017 batte infatti un motore V8 biturbo da 3,8 litri di cilindrata per 570 CV di potenza e 600 Nm. Il tutto è gestito sapientemente dalla trasmissione automatica a 7 marce – che in combinazione con il “Launch Control” permette alla sportiva di Wooking di passare da 0 a 200 Km/h in meno di 10 secondi.

Il debutto della nuova 570S Spider porta in dote anche tre nuove tinte  di carrozzeria: Curacao Blue, Vega Blue e Sicilian Yellow. Ma anche i nuovi cerchi in lega a dieci raggi con sotto le pinze dei freni in Liquid Black.

Lascia un commento