giovedì, Agosto 11, 2022
News

Mini Countryman One e One D: le nuove versioni “d’attacco”

La gamma Mini Countryman 2017 si allarga verso prezzi più convenienti. Arrivano così i nuovi modelli d’attacco – sia benzina che gasolio, rispettivamente One e One D. Ma le novità non coinvolgeranno solo i due nuovi allestimenti, ma con il debutto di luglio potremo apprezzare anche qualche aggiornamento al look e al sistema d’infotainment.

mini Countryman One e One D

Mini Countryman One e One D: ecco le novità

Per entrambe le varianti di alimentazione, benzina e diesel la nuova Mini Countryman One e Countryman One D 2017 sarà dotata di un motore da 1,5 litri a 3 cilindri. Il benzina sfrutta una potenza di 102 CV e 180 Nm e dichiara consumi attorno ai 5,5 litri ogni 100 Km. La sorella a gasolio è invece accredita di una potenza di 116 CV (270 Nm la coppia massima) e porta a casa consumi ancora più interessanti, addirittura tra i 4,1 e i 4,3 litri. Quanto alle prestazioni il più classico 0-100 Km/h viene chiuso dalla Mini Countryman One D in 10,9 secondi – che salgono a 11,8 a bordo della versione diesel.

Ma come dicevamo le novità riguardano anche la parte tecnologica. Anche i due modelli d’attacco offrono il pacchetto Wired con connettività Apple CarPlay. Su tutti gli allestimenti arrivano poi i nuovi display mentre cambia anche l’head up che “ricorda” l’altezza in cui posizionarsi direttamente sul profilo personale memorizzato sulla chiave. Tra gli accessori a pagamento troviamo infine anche l’Attention Assist – che monitora la guida e avvisa quando è il momento giusto per prendersi una pausa.

 

Lascia un commento