lunedì, Agosto 8, 2022
Foto

[FOTO] Le novità Yamaha a Intermot 2016

Al Salone della moto di Colonia Intermot 2016, Yamaha fa debuttare un trio di novità, tutte estremamente interessanti: l’inedita Scr 950, la rinnovata MT-09 restyling e la nuova MT-10 SP.

Già svelata negli Stati Uniti (pochi mesi fa, a giugno, con prime consegna previste a febbraio 2017), la nuova Scr 950 è caratterizzata da un telaio tubolare in acciaio ed è mossa da un motore bicilindrico a V raffreddato ad aria e accreditato di 79,5 Nm di coppia. Esteticamente, l’eredità “vintage” la troviamo nel manubrio largo con traversino, e nei cerchi in alluminio a raggi, ma anche nella gommatura heavy-duty e nei soffietti in gomma sulla forcella (utilizzata per evitare che polvere e altre impurità possano danneggiare i sistemi. Dotata di una sella più alta (posizionata a 830 mm dal suolo) e con un profilo piatto, la Yamaha Scr 950 2017 può anche contare su una ruota posteriore da 17 pollici ed offre una posizione di guida rialzata, che permette grande libertà di movimenti anche in terreni off-road.

Passando alla nuova MT-10 SP, ci troviamo di fronte invece a una “naked” piuttosto estrema, che utilizza la stessa tecnologia Supersport derivata dalla YZF-R1M, ovvero la superbike in tiratura limitata del brand dei tre diapason; la MT-10 SP è equipaggiata con sospensioni Öhlins Electronic Racing Suspension (Ers), che sono monitorate da una centralina in grado di analizzare i dati provenienti da tutta una serie di sensori, che controllano “in tempo reale” le condizioni di guida; in questo modo il sistema può effettuare regolazioni pressoché istantanee, così da ottenere la taratura ideale delle sospensioni in ogni condizione ci si trovi. Anche lei sarà disponibile (in edizione limitata con la colorazione Silver Blu Carbon) a partire da febbraio 2017.

Chiudiamo infine con la nuova Yamaha MT-09: esteticamente le novità riguardano il frontale, che riprende proprio quello della MT-10, con un inedito doppio faro a LED. A livello tecnico, anche per questa moto vengono inoltre introdotte la frizione antisaltellamento, una forcella rinnovata e il cambio elettronico Qss, che permette di cambiare marcia senza dover usare la frizione. La nuova Yamaha MT-09 2017 sarà disponibile nelle colorazioni Night Fluo, Race Blu e Tech Black a partire dal prossimo mese di dicembre.

Emiliano Caretti

Lascia un commento