lunedì, Agosto 8, 2022
Foto

[FOTO] Le novità BMW a Intermot 2016

Al Salone di Colonia Intermot 2016, BMW si presenta con un folto gruppo di novità, sia per quanto riguarda le due ruote dallo stile “vintage” (tanto in voga nell’ultimo periodo) che quelle più tradizionali, naked, superbike o Gran Turismo che siano.

Iniziamo dunque da una coppia di moto dal gusto retrò, ovvero le due nuove BMW R nineT Racer e Pure: la prima si caratterizza per un affascinante cupolino anteriore (in perfetto stile anni ’60) e un coprisella posteriore dalla linea sportiva e dinamica, mentre la seconda ha un disegno più essenziale, con uno stile semplice e pulito che riprende quello della Scrambler (quindi forcella tradizionale e strumentazione ridotta).

Passando alle Gran Turismo, ecco poi il restyling della BMW K1600 GT, arrivata a metà carriera: le novità di questo modello le troviamo nella parte anteriore (con un cupolino rinnovato) e in quella laterale (con una diversa carena), ma non mancano aggiornamenti meccanici ed elettronici generali, così da mantenere l’ammiraglia a due ruote di Monaco di Baviera sempre all’avanguardia.

Chiudiamo con la gamma S1000, che prevede l’aggiornamento del motore alla normative Euro4 e qualche novità tecnica ed estetica per quello che potremmo definire un “trio delle meraviglie”: la super-sportiva S1000RR, la “naked” S1000R e la crossover S1000XR.

BMW ha poi anche reso noto il listino aggiornato per tutti i modelli presenti a Intermot: tra le “vintage”, la nuova R nineT Pure parte da 13.300 Euro, mentra la R nineT Racer da 14.300 Euro; la lussuosa K1600 GT ha invece un listino che si apre a 23.200 Euro, mentre per la gamma S1000, la R parte da 13.700 Euro, la RR XR da 16.300 e la RR da 18.100 Euro.

Emiliano Caretti

Lascia un commento