venerdì, Agosto 19, 2022
Foto

[FOTO] Le novità Honda a Intermot 2016

Le nuove Fireblade SP ed SP2, la rinnovata CB1100EX e la nuova CB1100RS sono le star di Honda all’Intermot di Colonia. A venticinque anni dal lancio della prima memorabile CBR900RR Fireblade, il 25° anniversario della rivoluzionaria moto sportiva Honda vede l’introduzione di due nuove sensazionali versioni: la Fireblade SP, completamente rinnovata, e la strepitosa nuova Fireblade SP2.

Fin dalla nascita la Fireblade ha sempre avuto come punti di forza il peso ridotto, la maneggevolezza e l’agilità. Nel rispetto della tradizione che pone il “Controllo Totale” al centro
del progetto, il nuovo modello 2017 della Fireblade SP pone il focus sul rapporto peso/potenza,
con una riduzione di peso di ben 15 kg (rispetto alla precedente Fireblade SP con C-ABS) e un
incremento della potenza massima di 11 CV. Il risultato, mai visto fino ad oggi nella storia della
Fireblade, è un miglioramento del rapporto peso/potenza del 14%.

Per il 2017 le nuove Fireblade SP e Fireblade SP2 portano il concetto stesso di “Controllo
Totale” ad un livello superiore, grazie anche all’adozione di un pacchetto elettronico per motore
e ciclistica sviluppato sulla base dell’esperienza maturata nella realizzazione della RC213V-S,
la MotoGP Honda omologata per uso su strada. Il risultato è una precisione di guida
impareggiabile ed una percezione di padronanza e sicurezza inarrivabile.

Per la prima volta nella storia della Fireblade, oltre alla già raffinatissima versione SP, per il
2017 sarà disponibile una versione ancora più estrema: la Fireblade SP2. Equipaggiata di serie
con ruote Marchesini alleggerite e un motore dotato di componenti ed accorgimenti speciali
(valvole, pistoni e conformazione della camera di combustione) la SP2 è la versione pronto-gara
della Fireblade, grazie alla possibilità di installare un kit racing che ne massimizza il rendimento.
Ad Intermot 2016 Honda presenta anche la rinnovata naked classica CB1100EX e la nuova
CB1100RS, ispirata al mondo delle café racer, due strepitosi esempi di artigianalità
ingegneristica Honda. Il serbatoio è stato riprogettato ed ora è totalmente privo di saldature a vista. I fianchetti, la sella, il parafango posteriore e le pedane, sono stati ridisegnati per conferire un “carattere CB” ancora più forte. Le nuove luci a LED donano un tocco sofisticato al design retrò e i silenziaotori doppi, più corti, regalano note ancor più caratteristiche al sound dello scultoreo motore a 4 cilindri raffreddato ad aria e olio.

Se la CB1100EX cerca la perfezione del look classic con le sue bellissime ruote a raggi da 18”
in acciaio inossidabile con rivestimento zincato, la nuova CB1100RS sfoggia un look sportivo, di
chiara ispirazione café racer, con cerchi in lega leggera da 17”, pneumatici sportivi ribassati,
manubrio a piega bassa, freni potenziati con pinze radiali e assetto più caricato sull’anteriore.

Lascia un commento