sabato, Agosto 20, 2022
Foto

BMW e Mini debuttano con il Car Sharing a Milano

Nelle grandi città italiane c’è sempre più voglia di auto in condivisione. Il pagamento delle famigerate “strisce blu” o l’accesso ai centri storici sempre più complicato – hanno reso il Car Sharing una vera e propria manna dal cielo per automobilisti urbani.

Ai già notissimi Car2Go by Smart o Enjoy operata da Fiat 500 in quel di Milano si aggiungerà nelle prossime settimane il sistema di auto condivisa realizzato dal Gruppo BMW-Mini. Il servizio si chiamerà Drive Now e sarà attivo già con il mese di settembre e vedrà 400 automobili a disposizione degli automobilisti meneghini.

Un’idea già di successo sulle strade statunitensi e tedesche e che qui in Italia, a Milano appunto – vedrà certamente l’impiego dei modelli Mini, ma non è esclusa anche più di una “compassata” delle nuove BMW Serie 1 e di qualche modello della gamma elettrica, i3.

Il prezzo del noleggio non è ancora stato ufficializzato dal quartiere generale BMW, ma è facile ipotizzabile che si aggiri sui 31 centesimi al minuto “viaggianti” e i 15 centesimi mettendo l’auto in pausa. Per fare un paragone con le Fiat 500 firmate Enjoy si pagano 25 cent per minuto di percorrenza.

Alessio Macaluso

Lascia un commento