venerdì, Dicembre 2, 2022
Foto

[FOTO] Ford vince la 24 Ore di Le Mans 2016

La 24 Ore di Le Mans 2016 ha visto il trionfo (nella categoria LM GTE Pro) di Ford, che ha portato alla vittoria la GT #68 del team Ford Chip Ganassi, alla cui guida si sono alternati Sébastien Bourdais, Joey Hand e Dirk Müller; completa il grande successo dell’Ovale Blu il terzo posto della Ford GT #69 (con piloti Ryan Briscoe, Scott Dixon e Richard Westbrook), finita dietro alla Ferrari 488 #82 di Fisichella, Vilander e Malucelli; buon risultato anche per le Ford GT #66 e la #67, giunte rispettivamente in quarta e nona posizione.

Il successo a Le Mans (giunto ad appena 395 giorni dal primo giro in pista della Ford GT) riaccende dunque lo storico duello con la Ferrari, a mezzo secolo esatto dalla epica vittoria del 1966, con tre Ford GT40 a occupare tutti i gradini del podio.

“Questo è un momento storico per la Ford Motor Company”, ha dichiarato Bill Ford, Presidente Esecutivo di Ford Motor Company. “Abbiamo osato sognare di tornare a Le Mans, 50 anni dopo l’incredibile vittoria del 1966, e competere nella sfida più dura al mondo. L’orgoglio che abbiamo provato quando la Ford GT ha tagliato il traguardo di Le Mans è indescrivibile. Sono orgoglioso di ciascun elemento del team che ha progettato, costruito e fatto correre la Ford GT, lavorando instancabilmente per portarci a questo risultato. Il team Ford Chip Ganassi Racing ha dimostrato lo spirito di Ford, fondato su innovazione, determinazione e lavoro di squadra. Abbiamo a cuore il nostro patrimonio storico, ma oggi abbiamo fatto ancora una volta la storia e non potrei essere più fiero”.

A completare il quadro, ecco poi il primato ottenuto da Chip Ganassi: con la sua 175a vittoria come proprietario del team, è infatti diventato l’unico nella storia a vincere la 500 Miglia di Indianapolis, la 500 Miglia di Daytona, la 400 Miglia di Brickyard, la 24 Ore di Daytona, la 12 Ore di Sebring e la 24 Ore di Le Mans.

Emiliano Caretti

Lascia un commento