lunedì, Agosto 8, 2022
Foto

[FOTO] Nuova Gamma Abarth 595

E’ tempo di novità in casa Abarth: dopo la presentazione della nuova 124 Spider, ecco infatti la rinnovata gamma 595, evoluzione di un modello amato dagli appassionati di tutto il mondo. Disponibile nelle varianti Cabrio e berlina, la nuova gamma Abarth 595 si compone di tre allestimenti (595, 595 Turismo e 595 Competizione) e altrettanti livelli di elaborazione e potenza.

Esteticamente, la versione “arrabiata” della Fiat 500 propone un inedito frontale con presa d’aria più grande, nuovo estrattore posteriore (con inserti specifici) e alcuni novità anche per gruppi ottici e cerchi in lega: i primi saranno infatti poliellittici e con con luci diurne a LED di serie, mentre per i secondi avremo quelli da 17″ Granturismo più leggeri e con una più ampia superficie ventilante.

Tecnicamente, la vettura dello scorpione propone gli ammortizzatori Koni FSD (Frequency Selective Damping) di serie per la 595 Competizione e, a richiesta, il differenziale autobloccante meccanico (Abarth D.A.M.), in grado di migliorare la motricità del mezzo anche in caso di bassa aderenza.

L’abitacolo può invece contare su materiali pregiati ed esclusivi, come l’Alcantara e la fibra di carbonio, un nuovo volante sportivo a fondo piatto e un inedito quadro strumenti di ispirazione racing, mentre tra gli optional troviamo i sedili Corsa by Sabelt in pelle e Alcantara e con guscio in carbonio. Sul versante dell’infotainment, debuttano invece il sistema UConnect con schermi da 5″ o 7″ (con navigatore satellitare e radio digitale DAB) e l’impianto audio Hi-Fi BeatsAudio da 480 W e 7 speakers.

Per quanto riguarda il motore a disposizione, la novità è l’aumento della potenza del 1.4 T-Jet montato sulle varianti 595 e 595 Turismo (quest’ultima dotata ora anche della turbina Garrett GT1446): nel primo caso possiamo dunque contare su 145 CV di potenza e 206 Nm di coppia massima, mentre nel secondo 165 CV e 230 Nm. Per la 595 Competizione, invece, è confermata la “cavalleria” di 180 unità, in grado di farla accelerare da 0 a 100 Km/h in 6,7 secondi. Tutte le varianti del propulsore 1.4 T-jet sono abbinate alla classica tramissione manuale a 5 rapporti, ma, su richiesta, possono essere accoppiate al cambio sequenziale robotizzato Abarth con palette al volante.

Disponibile in sei tinte per la carrozzeria (comprese tre bi-colori), la nuova gamma Abarth 595 ha prezzi compresi tra 19.650 (per la Abarth 595 1.4 T-Jet 145 CV) e 28.650 Euro (per la 595C Competizione 1.4 T-Jet 180 CV).

Emiliano Caretti

Lascia un commento