giovedì, Dicembre 8, 2022
Foto

[FOTO] MINI John Cooper Works Challenge Edition

In occasione del suo rientro ufficiale nel Campionato monomarca 2016, MINI Italia ha deciso di proporre la John Cooper Works Challenge Edition, una nuova serie speciale in tiratura limitata, in grado di esaltare l’indole sportiva e la tradizione del brand inglese. Realizzata in soli 35 esemplari numerati, la MINI John Cooper Works Challenge Edition è un modello decisamente orientato verso le competizioni e il mondo del Motorsport, grazie a personalizzazioni specifiche sia in campo estetico che tecnico.

Ecco dunque la tinta esterna Rebel Green con tetto rosso a contrasto e il nero per calandra anteriore e cornici decorative dei gruppi ottici, così da enfatizzare la linea muscolosa e dinamica della vettura. Tra gli altri dettagli estetici, troviamo poi le finiture specifiche per i paraurti, la presa d’aria sul cofano e la classica bandiera “Union Jack” sul tetto, ripensata però in una tonalità rosso su rosso; l’unicità di ogni esemplare è poi rappresentato dal numero progressivo sulla portiera lato guidatore, mentre gli interni sono in Pelle Dinamica Black/Red con sedili sportivi John Cooper Works.

Tecnicamente, la MINI John Cooper Works Challenge Edition prevede il sistema di scarico con valvola a farfalla John Cooper Works Pro con comando Bluetooth 4.0, in grado di enfatizzare il carattere sportivo della vettura dal punto di vista acustico con le modalità Sport e Track: la prima è omologata per l’uso su strade pubbliche, mentre la Track è stata pensata per l’impiego in circuito e garantisce un sound maggiorato per un’esperienza di guida sicuramente più intensa. Sotto il cofano trova posto un 2.0 Turbo da 231 CV e 320 Nm, che permette di spingere la vettura inglese da 0 a 100 Km/h in 6,1 secondi e di farle raggiungere i 246 Km/h di velocità massima.

Emiliano Caretti

Lascia un commento