venerdì, Dicembre 2, 2022
Foto

[FOTO] Nissan Leaf per la Polizia Municipale di Cagliari

Polizia Municipale di Cagliari e Nissan hanno stretto un accordo, che permetterà ai Vigili Urbani del capoluogo sardo di controllare il traffico e gli automobilisti in “assoluto silenzio”: la casa giapponese ha infatti stretto il più grande accordo di fornitura di veicoli 100% elettrici a un corpo di Polizia Municipale, nell’ambito del progetto della Regione Sardegna a favore della riduzione di emissioni, per la tutela dell’ambiente e della salute dei cittadini. Da oggi, infatti, il Comune di Cagliari integrerà il parco mezzi a disposizione del Corpo di Polizia Locale con 7 Nissan Leaf, che verranno impiegate nei i servizi su strada del centro storico, dove le caratteristiche della vettura nipponica (ovvero l’assenza di emissioni nocive e la silenziosità di marcia) sono particolarmente importanti per la salute dei cittadini.

Bruno Mattucci, Amministratore Delegato di Nissan Italia, ha dichiarato: “Sono estremamente orgoglioso di questo nuovo accordo con il Comune di Cagliari, con il quale già da qualche mese abbiamo lanciato un ambizioso progetto per la riduzione delle emissioni di CO2 legate al trasporto. La fornitura di veicoli elettrici a un corpo di polizia municipale rappresenta la dimostrazione della versatilità dei nostri veicoli a zero emissioni nel rispondere alle diverse esigenze della Pubblica Amministrazione, soprattutto laddove l’esigenza è quella di ridurre i costi operativi di gestione del parco auto”.

Per il sindaco di Cagliari, Massimo Zedda, “continuiamo sulla strada tracciata nel 2011 quando abbiamo iniziato ad eliminare le auto blu per passare ai mezzi verdi, nell’ottica del rispetto dell’ambiente, della tutela della salute dei cittadini e di quanto abbiamo stabilito con il Patto dei sindaci e con l’approvazione del Piano d’Azione per le Energie Sostenibili in vista degli obiettivi europei del 2020. Con il Ctm abbiamo una delle flotte bus per il trasporto pubblico locale più ecologiche in Italia, la nostra Polizia Municipale è stata tra le prime a dotarsi di scooter elettrici, il sistema di car sharing funziona ed è sempre più apprezzato dai cittadini: con queste nuove auto, Cagliari si conferma all’avanguardia nel campo della mobilità sostenibile”.

Emiliano Caretti

Lascia un commento