venerdì, Agosto 19, 2022
Foto

[FOTO] Presentato il Motor Show di Bologna 2016

Dopo un anno di assenza, sembra che il 2016 sia il momento giusto per il rilancio del Motor Show di Bologna, ovvero uno degli eventi che gli appassionati di auto italiani aspettano maggiormente. A quarant’anni dalla prima edizione, il Motor Show 2016 si dovrebbe tenere quindi dal 3 all’8 dicembre prossimi e prevede iniziative sia in fiera che in città, con il coinvolgimento delle istituzioni e degli operatori ed eventi dentro e fuori i padiglioni.

“L’atmosfera è assolutamente positiva, – dice Franco Boni, presidente di BolognaFiere – c’è voglia di costruire, con professionalità e concretezza. Uno show dell’Auto lo vogliono tutti in Italia, le istituzioni, le case, la filiera, i consumatori, la città di Bologna, il territorio”.

“Abbiamo saputo coinvolgerle – spiega Antonio Bruzzone, direttore generale di BolognaFiere – facendole intervenire direttamente nella progettazione del Salone, un evento tutto italiano nel senso che risponde ai gusti, alle consuetudini, alle attese, alle caratteristiche del mercato automobilistico del nostro Paese”.

L’edizione 2016 del Motor Show si propone con una nuova formula, maggiormente orientata al marketing e con costi (per le aziende automobilistiche) ridotti in base al numero di presenze di pubblico registrate. Ci saranno quindi i test drive, lo spettacolo, le gare e anche attività riguardanti la “cultura dell’automobile” per la creazione di una rete che coinvolga il pubblico e tutta la filiera produttiva.

Emiliano Caretti

Lascia un commento